Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi incontra la nautica pisana

I Cantieri incontrano le aziende innovative: Numanova S.p.A.
22 febbraio 2016
Apertura iscrizioni all’Albo dei fornitori della Società SpA Navicelli di Pisa
26 febbraio 2016

Ieri pomeriggio, lunedì 22 febbraio 2016 alle ore 16.00 presso la sede della Spa Navicelli di Pisa, il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, durante il tour sui cantieri aperti a Pisa, ha incontrato i cantieri navali dell’area produttiva dei Navicelli,. L’Ing. Giovandomenico Caridi, Amministratore Unico della Spa Navicelli, ha presentato lo sviluppo che ha caratterizzato l’area negli ultimi mesi, dagli insediamenti dei nuovi cantieri, ai progetti di ricerca inerenti l’attività di dragaggio del Canale, alle opere di apertura del collegamento tra il fiume Arno e il Canale dei Navicelli (Incile) “in particolare – spiega – vorremmo porre all’attenzione del Presidente il progetto relativo alla realizzazione della conca di navigazione, per ovviare al problema dell’altezza del ponte dell’autostrada che impedisce il passaggio di imbarcazioni di una certa grandezza”.

Il Presidente Enrico Rossi ha sottolineato l’ottima gestione dell’area in tutti questi anni e si è complimentato con l’Ing. Caridi per le attività svolte e i progetti futuri “la Regione si impegna da un lato a sostenere i progetti infrastrutturali per eliminare e/o ridurre le problematiche attualmente presenti – afferma il Presidente – e dall’altro a capire le esigenze del settore, anche attraverso futuri incontri specifici tra Regione e cantieristica toscana: in particolare il tema della formazione acquista una certa rilevanza in quanto oggi si stanno perdendo alcune maestranze fondamentali per il settore”.

Antonio Mazzeo, Consigliere Regionale e Presidente della Commissione Costa: “è una giornata importante per il nostro territorio. E’ stata creata una Commissione ad hoc per lo sviluppo della costa toscana che non può prescindere da uno sviluppo del settore nautico”.

I ringraziamenti e i complimenti per l’operato della Spa Navicelli arrivano anche dal Sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, che ricorda come quest’area abbia avuto negli ultimi anno un grande sviluppo “si tratta di un’area strategica in cui ci sono stati molti investimenti  e ci auguriamo che continueranno ad esserci – afferma il Sindaco – l’amministrazione comunale sarà sempre presente per garantire un ulteriore sviluppo dell’area mettendo in campo le risorse necessarie per rendere più agevoli le attività e la crescita delle imprese, in una visione complessiva che coinvolge anche il le opere per la realizzazione della foce armata dello Scolmatore, il people mover, l’aeroporto e il raccordo ferroviario che collega la darsena pisana con la linea ferroviaria tirrenica”.

Le aziende dell’area, presenti in gran numero hanno espresso all’unisono le criticità più importanti che riscontrano nelle loro attività quotidiane e che riguardano da un lato i problemi infrastrutturali legati all’impossibilità di produrre imbarcazioni di 80/100 mt a causa della profondità del Canale e dell’altezza del ponte dell’autostrada, dall’altro la necessità di investire sulla formazione dei lavoratori per ovviare al problema della mancanza di certe maestranze tipiche del settore della produzione nautica. A tal proposito il Presidente Enrico Rossi si è impegnato a redigere un Accordo di Programma tra Regione, Comune di Pisa e Navicelli spa al fine di trovare la soluzione ai nodi infrastrutturali che limitano le potenzialità dei cantieri navali e dell’area in generale

Iscriviti al Navicelli Funding

Iscriviti per ricevere le ultime notizie relative al Navicelli Funding.

Tipologia*

Settore

Sign up for Navicelli Funding

Sign up to receive the latest news about Navicelli Funding.

Type*

Sector